mercoledì 13 ottobre 2021

Distruggo il Mirabolano 😞😭

Da anni mi intimano di eliminarlo. Stavolta l'ho quasi fatto.

Ho eliminato una branca enorme e l'ho già quasi tutta smembrata. A parte il dolore allucinante alle mani e braccia (le mie condizioni di salute non sarebbero compatibili con il fare la taglialegna, visto che a volte grido anche solo per vestirmi 🥴) ho il dolore/dispiacere di distruggere i miei alberi.  Per ora questo, ma anche il destino del Fico grande e medio è segnato.

Confermo che la protezione divina continua ad assistermi: il grosso è fatto e per ora non sono ferita.




Questo ramo mi faceva veramente paura. Avevo iniziato a tagliarlo in luglio ma non avevo mai avuto il coraggio di finire. Certo, cadendo ha distrutto una pergoletta di mia mamma, ma mi sono convinta a procedere proprio per la presenza di quella pergola, che io avevo già destinato ad una brutta fine. Contavo proprio sul fatto che avrebbe frenato e indirizzato la caduta, e sostenuto il tronco a mezz'aria almeno durante la prima parte dello smembramento. 

Ora mi è rimasta una parte di tronco grosso da tagliare, giusto per renderlo trasportabile, e l'orto, sia nella parte vicina a casa che in quella della stradina, è ricoperto di rami medi e piccoli, anche loro da accorciare e smaltire.


Ĉi-semajne mi dehakas grandegan arbon. Bonŝance mi havas iun sanktulon, kiu helpas min. Estus danĝera afero, sen la helpo de iu sanktulo. 😇



5 commenti:

  1. Non mi piace vedere tagliare alberi, in genere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Neanche a me, ma purtroppo è nato nel posto sbagliato, a ridosso della casa, ed era diventato enorme. Anzi, appena finisco di liberare questi rami, dovrò tagliare anche l'altra branca, purtroppo. L'ultima. Con calma, perché non potrei proprio fare questi lavori. Mi è anche tornata la costocondrite.

      Elimina

Grazie per il tuo commento.

Mirto

Ho raccolto il mirto. Quest'anno erano 250 gr.  Tutti mi avevano consigliato di usarlo per fare l'omonimo liquore, ma alla fine ho d...