giovedì 2 ottobre 2014

2 ottobre

Finito il periodo di caccia intensiva alle cimici inizia il periodo di lenta e costante vangatura. Come le formichine che portano le bricioline, io a poco a poco vango le mie aiuole.

Oggi ho raccolto: fiori di zucca e foglie di chia. Finalmente, dopo tante minestrine, ho preparato la mia più riuscita ricetta di questa estate: il risotto con foglie di chia e fiori di zucca.

Ho raccolto anche diverse altre verdure: una piccola verza, una zucchina siciliana, borragine, erbette e foglie di trichosanthes cucumerina, 
Con tutto questo ho fatto un "minestrone"
Non so se si possa chiamare così perché non ci sono legumi, patate, sedano, carota... ma io preferisco le verdure piuttosto che tuberi, legumi e sedano cotto.

4 commenti:

  1. Anche mauro ho l'orto invaso da cimici..il brutto è che me le porta anche a casa!! questa sera ha aperto la borsa..e ne sono volate fuori due che sono finite giusto nel lampadario..ho ancora le finestre aperte :(!!
    Leggi qui...http://ipasticcidiluisa.blogspot.it/2014/10/spinacio-indianoforever.html, baci

    RispondiElimina
  2. Dai, non è colpa di Mauro, qualche cimice può sfuggire.
    Accendi una luce sul balcone e spegni quella in casa. Non è detto, ma si può provare.

    Ho letto! La Basella che stata così generosa da dividere con me, grazie!
    Anche le mie piantine sono state molto generose. Adesso dobbiamo cercare di farle sopravvivere. Perché la Basella rubra fa i semi, la Alba finora non ne ha fatti.
    Quindi scateniamo la fantasia e approntiamo serre, talee in acqua e in terra, di tutto e di più!
    Perché io non l'ho mai vista in vendita, non so se sia facile procurarsela di nuovo.
    Intanto io ho piantato in serra (dove ci sarà la serra) il Water convolvolus o Spinacio acquatico. Anche quello non mi ha fatto semi e ne ho una sola pianta.

    RispondiElimina
  3. Non mi parlate di cimici!!!!!!!!!!!!
    Ormai per me sono un' incubo.
    Questa mattina mentre annaffiavo i papiri una mi si è aggrappata ai capelli puzza puzza puzza doccia immediata.
    Cara Luisa meglio in casa che fra i capelli.

    RispondiElimina
  4. Non farmici pensare! Se si impigliasse tra i miei capelli non la toglierei più!
    Sono una massa inestricabile...

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento.

26 maggio

Ben nascosto sotto a questa piantina di cui non ricordo il nome, c'è un Chamaecereus Silvestrii fiorito. Fave