martedì 9 ottobre 2018

Cimici

Le cimici sono soggette a muta. Non sono sempre uguali a loro stesse, da piccole (neanidi) sono diverse. Non toglie che, per quanto a loro modo "graziose" ormai siano diventate un flagello, soprattutto le cimici asiatiche.
Avere a cuore l'ambiente significa anche cercare di limitare l'espansione di specie aliene che praticamente non hanno antagonisti naturali.
Non è vero che le cimici asiatiche (Halyomorpha halys) si cibano delle cimici nostrane, e che introducendo (apposta!) le asiatiche ci libereremo delle nostrane.
Da me si sono introdotte da sole ormai da anni e vi assicuro che entrambe stanno benissimo e prosperano.
L'unico modo che considero accettabile per lottare contro le cimici è la cattura manuale.
Col loro ritmo di riproduzione non rischio certo di estinguerle ma almeno cerco di tenerle sotto controllo.
Un insetticida non eliminerebbe più cimici (che sono resistentissime) ma sterminerebbe tutti gli insetti "buoni".
Inserisco un paio di secondi di video in cui catturo una cimice, facendola cadere in una brocca con acqua e sapone.

vimeo.com/294137337

Il video del link di Vimeo è lo stesso. Non so quale sia di qualità peggiore. Quello del link di Vimeo si vede un po' più ingrandito. L'originale era migliore.

Faccio cadere le cimici nella brocca che avevo usato per preparare il sapone. Anziché lavarla e buttare l'acqua saponata nello scarico, ci metto un po' di acqua, che si insapona, e la uso per annegare le cimici. Usando solo acqua le cimici possono rimanere vive per un periodo indefinito, e anche uscire dall'acqua, rendendo vana la cattura.
Nel video posso usare una sola mano, perché nell'altra tengo il telefono, ma avendone due si possono "aiutare" le cimici a cadere in trappola. In genere uso un legnetto o un vecchio coltello.
Difficilmente volano via, e in ogni caso prima o poi tornano su una foglia, o un frutto, dove succhiano la linfa e prendono il sole (e cadono nella mia brocca).

Le piante che prediligono (tra le mie) sono nell'ordine:
Girasole (che quest'anno non ho)
Zucca violina (foglie e frutti). Non so perché, ma altri tipi di zucca piacciono, ma non così tanto.
Ipomea convolvolo (le campanelle del video)
Foglie di cappero
Fiori di allium triquetrum
Foglie e frutti di fico
Pomodori

Poi ovviamente vanno dappertutto, ma quando le devo catturare mi muovo in questo ordine.

Anche chi non ha orto nè giardino, in questo periodo soffre per la presenza delle cimici che cercano di entrare in casa.
Buttarle dalla finestra non risolve nulla: la cimice rientrerà o si rintanerà in qualche altro anfratto per svernare, dando vita e una lunga e numerosa discendenza.

Il sistema è valido anche per altri membri dei Pentatomidae, tipo Eurydema, e insetti che non volano volentieri e che tendono a lasciarsi cadere.

Per chi volesse guardare...  dopo l'interruzione ci sono Foto di cimici




















2 commenti:

Sara ha detto...

Io le trovo sempre sui panni stesi.

Claudia ha detto...

Già. Cercano posti dove svernare