giovedì 2 agosto 2018

Cambio nome

Non sono io a cambiare nome, lo cambio ai pomodori.
Non mi pare il caso di continuare a chiamarli Black russian. E' evidente che si sono ibridati (anche se dal vivo il colore è molto più intenso che in foto).
D'altra parte sono buoni, buonissimi, oserei dire migliori rispetto all'anno scorso.
Ovviamente le ibridazioni spontanee non sono mai stabili, ma le premesse per un'ottima riuscita ci sono, così, non osando più chiamarli Black russian, scelgo un poco fantasioso nome di fantasia e anche se sono più pallidi di quanto di solito siano i "neri" li chiamo "NERI 2018"
Con questo nome li troverete in scambio presso gli amici dell'orto due e la banca dei semi della Compagnia del giardinaggio.

Raccomandati a tutti i coltivatori che gradiscono i pomodori teneri (ma non farinosi), saporiti e succosi e vogliono sperimentare. Prenotatevi numerosi!

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Claudia se possibile vorrei qualche seme, come posso fare per averli, devo spedire dei francobolli, e dove ? Grazie Valentina

Claudia ha detto...

Brava, tenti l'esperimento! Mi scuso con te e con tutti, non posso permettermi di spedire gratuitamente a tutti, così seguo le regole degli Amici dell'Orto due. In pratica chiediamo di mandare una busta affrancata e già compilata con l'indirizzo. Mi rendo conto che i miei semi di pomodoro non valgono due francobolli, ma per me che ne spedisco tanti e ho dovuto lasciare il lavoro sarebbe troppa spesa.
Scrivimi a Semi chiocciola spambog punto com. Se vuoi altri semi dimmi.

Anonimo ha detto...

Grazie mille Claudia ma il mio vicino di orto mi ha promesso che il prossimo anno mi porterà delle piantine di pomodori costoluti, per il momento preferisco partire da piantine non sono mai stata molto brava a partire dai semi. Nel caso volessi provare ti contatto. Grazie ancora per la disponibilità . Valentina

Claudia ha detto...

Ottimo!