domenica 28 febbraio 2021

Lepidio e gechino 😢

Prosegue la mia vendetta contro le infestantissime erbacce. Mi sto dedicando a ripulire la serra, ma  alle mie solite difficoltà si sono aggiunti questi nuovi dolori alla spalla e al piede.   È davvero difficile,  lavorare in queste condizioni.




Per vendicarmi dell'onnipresente lepidium, l'ho trasformato in una sorta di salsa verde.
Notare che ha un forte odore di crescione. È sempre meglio dell'odore di prezzemolo, che io non posso sopportare, ma è fortissimo.


Il gechino... è morto. L'ho trovato immobile sulle scale. Era sicuramente morto, ma ho provato ugualmente a ricoverarlo in casa, nel caso fosse soltanto irrigidito dal freddo. Era morto.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento.

26 maggio

Ben nascosto sotto a questa piantina di cui non ricordo il nome, c'è un Chamaecereus Silvestrii fiorito. Fave