mercoledì 8 giugno 2016

Aloe

Fiorito il pisello odoroso perenne. La pianta sembrava non spuntare, ma era rimasta inglobata e nascosta dall'edera.




Ormai tutti sanno che adoro il profumo dei fiori di Enotera. Sto facendo essiccare i petali, mi piacerebbe metterli nel prossimo sapone.
L'anno scorso li ho messi nella marmellata e nelle erbe aromatiche miste.


La calendula a fiori grandi si è rivelata a fiori piccoli. Meglio così, a fiori molto più grandi l'avevo già.

Rudbeckia bicolor, ancora chiusa.

Aloe. Le due spighe, che si dipartono da un unico stelo e che da piccole erano intrecciate, ora si sono separate.
Gli steli sono rimasti un po' storti. Pazienza.

L'interno di un pomodorino eterno rosso.
Non so che dire. Mi aspettavo di meglio. Un po' troppo maturo, ma a questo si può rimediare raccogliendo prima il prossimo, tanti semi ma piccoli (ho già iniziato a raccoglierli) buccia duretta ma sopportabile.

Ortensie

Fiorito il sedano rosso

La Kniphopia che era fiorita in autunno per ora ha una sola spiga, ma promette di diventare molto grande.

"Ricetta" leggera di oggi: mela "spaghettata" con yogurt.

Finalmente smontata la serra.

2 commenti:

  1. come sei messa con i semi dell'enotera??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per ora non ne ho, ma li avrò.
      Di solito li tolgo ogni giorno assieme ai fiori appassiti, per essere certa che non riescano a maturare e limitare l'inevitabile infestazione.
      Quest'anno ho deciso di lasciarli maturare. Vorrei provare ad estrarre l'olio, che è ritenuto molto pregiato.

      I petali essiccati non sono venuti bene. Continua a piovere, il tempo è umido, ci vorrebbe un essiccatore. Il profumo è sparito e li ho buttati nel compost.
      Ovviamente sono la Iaia.

      Elimina

Grazie per il tuo commento.

Pentatoma rufipes

Questa cimice dei boschi l'ho riconosciuta da me, Quindi l'eventuale errore è tutto mio. È una Pentatoma rufipes , che attacca gli ...