venerdì 23 ottobre 2020

Essere o non essere

La zucca non si pone il problema. Non le interessa sapere se sia ancora (o se mai sia stata) una autentica zucca barucca. 
Oggi ho aperto una zucca nuova, quella con uno strano bozzo. Il problema era superficiale.
Ebbene: é buonissima. 
Oggi ho preparato gli gnocchi. 
Niente foto, non ho avuto tempo. L'aspetto è simile a quello di tutti gli gnocchi di zucca, niente di spettacolare.

Adesso mi sorge un dubbio: non ricordo quali semi avessi usato, se i miei o quelli avanzati dall'anno precedente,  ricevuti da "Parrafo".
L'aspetto di  queste zucche è piuttosto diverso da quello che avevano l'anno scorso, e il sapore é migliore. 
Io avevo ottenuto veramente pochi semi, e quasi tutti acerbi. 
Sarebbe utile sapere quali semi io abbia usato, ma la mia memoria è incredibilmente fallace. Dicono che studiare le lingue straniere rallenti l'incartapecorimento del cervello. Nel mio caso non ha funzionato.


Anche in questa zucca i semi sono pochissimi. Ho tenuto questi, che sembrano i meno peggio, ma sono quasi tutti vuoti.

Dovró ricordare di proteggere le giovani piantine dalle fameliche limacce.

9 commenti:

  1. A proposito di zucche,dai semi di zucca(barucca?)che mi hai spedito sono cresciute delle bellissime piante che ho tirato lungo la rete di ricenzione dell'orto,tanti fiori,tante belle zucchette che hanno raggiunto la misura di una pallina da tennis,per poi appassire e cadere sich!
    Cosa potrà mai essere accaduto?
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Guarda, non ricordo quello che ti ho mandato, se semi di zucca Barucca o di altra varietà. La mia memoria, purtroppo da sempre labile, ormai non esiste più. So che di Barucca ne avevo veramente pochi, se te ne ho mandati pochi probabilmente erano loro. La mancata crescita io la imputerei a mancata impollinazione.
      Io ho tantissimi insetti volanti di vari tipi, ma se non impollino a mano zucche e zucchine, non ottengo praticamente niente. Raccolgo poche zucche proprio a causa della mancata impollinazione, perché crescendo sulla struttura della serra, La maggior parte dei fiori sono a oltre 2 metri di altezza, e separati da me da un doppio o triplo strato di rete, quindi praticamente impossibili da raggiungere e da impollinare.
      Purtroppo non posso ovviare a questo problema di base. La padrona dell'orto ha stabilito che le zucche debbono stare lì, e da 40 anni a questa parte stanno lì.

      Elimina
  2. Ci sono zucche buone, alcune eccellenti, altre che non sanno d'un tubo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa è decisamente la zucca migliore che io ricordi. La più insipida tra quelle da me provate è la zucca della Stiria,
      quella con i semi senza guscio. le ho usate ugualmente

      Elimina
    2. Secondo me tra le varietà pure di zucca, la migliore in assoluto (almeno tra quelle diffuse in Italia) è la cappello da prete, cioè quella verde-grigia che sembra divida in due ''piani'', superiore e inferiore. Appena un gradino sotto è la berretta piacentina, che deriva dalla prima ma che non presenta i ''due strati''.

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    4. Le prime zucche che coltuvammo furono le berrette mantovane. Molto elogiate, ma non ne andavo matta.
      Ne ho coltivati tanti altri tipi, puri o ibridi, ma difficilmente ne andavo matta.
      Non ho mai apprezzato le zucche asciutte, sono arrivata a usare anche la Stiriana, assolutamente insipida e acquosa, piuttosto di quelle farinose. Questa che ho aperto ora, pur essendo molto asciutta, non è per nulla fastidiosa. Finora è venuta bene in tutte le ricette.

      Elimina
    5. Il contadino di montagna da cui mi rifornisco mi porta delle ottime "noci di burro".
      La stessa varietà acquistata tempi addietro ad un mercatino di Campi Aperti non sapeva di un tubo.
      Terreno? Il fatto che la seconda venisse dalla pianura? maturazione?
      Non so.

      Elimina
  3. Io conosco un'unica noce di burro: la pallina, di burro, del peso di 15 grammi.
    Le tue noci saranno noci vere.
    Ottimo che siano così buone.
    Sarebbe una buona idea, seminarne alcune? Il noce da seme é identico all'originale? Dopo quanto produce? Se tenterai l'esperimento mi dirai.

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento.

Fiori di fine giugno

  I semi di nicotiana stanno maturando. Per ora c'è solo un Lilium Stargazer. Ogni anno sempre meno. Questa Hemerocallis potrebbe assomi...