mercoledì 25 dicembre 2019

Buon Natale!

Auguri!



Uno, o forse più artisti hanno allestito questo presepe nell'atrio dell'ospedale di Treviglio.

Artisti dotati di modestia, perché non hanno lasciato alcuna firma.


È ambientato in una cascina tipica della nostra zona, Non so se sia la riproduzione esatta di una cascina di Treviglio. Diciamo che si assomigliavano tutte.










C'è davvero tutto: le abitazioni dei contadini, il forno per la panificazione, il gabinetto esterno, il pollaio, la stalla, il fienile, la legnaia, la stanza per la lavorazione e stagionatura dei salumi, il lavatoio, la piccionaia.

Nello stesso ospedale c'è almeno un altro presepe, forse altrettanto bello, forse anche di più, ma la sua collocazione, in un piccolo cavedio, non consente di percepire bene i particolari, a causa dei riflessi dei vetri

6 commenti:

Grazie per il tuo commento.

26 maggio

Ben nascosto sotto a questa piantina di cui non ricordo il nome, c'è un Chamaecereus Silvestrii fiorito. Fave