sabato 2 marzo 2019

Orto comune di Niguarda

Stamattina, o meglio, ieri mattina, visto che la mezzanotte è già passata da un pezzo, ho fatto visita a un amico che è un'autorità e un esempio per tutti gli appassionati coltivatori di ortaggi. Con lui ho visitato l'orto comune di Niguarda.
Considerando che è solo il primo marzo, hanno già diverse piantine.
Avevano appena trapiantato 1200 cipolle! Tantissime aromatiche, insalatine già a buon livello di crescita, fave, cavoli di ogni tipo. Certo non un orto rigoglioso, ma in questa stagione non si può pretendere di più, io fuori serra non ho nulla.

Sono tornata carica di piantine e di buoni consigli.


Per raggiungere l'orto ho attraversato un bel parco




Ho incontrato per primi gli orti individuali



E infine l'orto comune




2 commenti:

Grazie per il tuo commento.

La prima batata

Forse anche l'unica, ma siccome l'ho trovata non appena ho scostato la terra, penso che ce ne saranno altre. Non credo di avere un r...