lunedì 15 maggio 2017

La Iaia se ne va

Siamo a metà maggio, la primavera è stata caldissima, ma tutto è ancora indietro.
Solo ieri ho avuto in contemporanea fiori maschili e femminili di zucchina.

Ho seminato altri semi di batata, visto che la prima semina non è andata a buon fine, e l'amaranto.
Ho trapiantato la lattuga, ma è stata immediatamente divorata dalle limacce

La bella melanzana regalo di Luisa


lychnis coronaria sotto la pioggia

fiorita anche la lychnis coronaria bianca

La prima fragola

Caroselli

Il primo fiore di calla


Detto questo, veniamo all'oggetto. Sto passando un momento difficile. Questo blog mi ha sempre fatta sentire in buona compagnia. Vedere che da diverse parti del mondo tante persone leggevano delle mie erbe, dei fiori, delle cimici... nonostante fossero cose semplici e di scarsa importanza, mi faceva compagnia. Ora ho delle difficoltà e più niente mi sembra avere un senso.
Forse tra tre giorni fiorirà una bellissima orchidea e correrò qui a mettere le foto, o forse non tornerò più. Grazie a tutte le persone simpatiche che mi hanno fatto compagnia, con i commenti sempre gentili o, nella maggior parte dei casi, solo con l'effimera traccia lasciata nel contatore delle visualizzazioni.

10 commenti:

  1. Anche se è da poco tempo che seguo il tuo blog, mi ci sono affezionato. Non leggerti e non vedere più le splendide foto mi mancherà tanto. Ti auguro comunque ogni bene. Un abbraccio, Tommaso.

    RispondiElimina
  2. Seguo sempre con interesse i tuoi post,spero di continuare a seguirti perché sei per me fonte di confronto .Ti auguro ogni bene e spero che tutto si risolva . Ciao. Valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tante grazie, Valentina

      Elimina
    2. Ciao iaia come stai,spero bene per te e il tuo orto.buon cose . Valentina

      Elimina
    3. Ciao! Abbastanza bene, grazie! Spero anche tu.
      L'orto è pieno di nuove fioriture. Le piante di pomodoro sempre piccole e la cipolla egiziana non è una cipolla egiziana. Per il resto normale amministrazione: tanto lavoro!
      Grazie!

      Elimina
  3. Ciao Claudia nel tuo orto che succede? Tutto bene a te? Valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina, sei sempre gentilissima!
      Abbastanza bene, grazie, ma ho tantissimo da fare, per ora non riesco ad aggiornare il blog.
      L'orto è un po' in ritardo, ma non posso lamentarmi.
      Per ora le cimici non superano il livello di guardia.
      Preoccupante invece la presenza di Eurydema e Graphosoma lineatum italicum.
      Ottima riuscita dei broccoletti di Fasano, di cui per ora raccolgo le foglie. (Il fiore non c'è ancora). Non piacciono alle limacce, è stata una bella sorpresa, e crescono velocemente.
      A presto!

      Elimina

Ellebori et al.

Aumentano i  fiori di Elleboro I primi asparagi, selvatici e coltivati, molto saporiti. Giacinti ...