sabato 18 settembre 2021

Batata buonissima

Ne ho cucinato Circa un terzo in una preparazione simile allo spezzatino.

Ecco cosa rimane



La buccia era molto sottile e morbida, non l'ho levata.

La polpa era molto morbida ma compatta, per niente farinosa. E non dolce, cosa che per alcuni è un difetto, ma a me è piaciuta molto. Il resto proverò a lessarlo in acqua oppure a microonde, per vedere se il gusto resta più dolce. 

Il gentilissimo Luciano, che mi ha regalato le piantine, dice che non sono dolci perché (le sue e la mia) sono state raccolte troppo presto.

Vedremo le prossime.

Un difetto comunque ce l'hanno: ho trovato un pezzettino fibroso, penso in corrispondenza di questa attaccatura. Qui l'avevo pelata, ma non ho pensato si scavare un po' di più.



2 commenti:

  1. Tubero parente delle patate, immagino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per avermi fatto sapere che i commenti erano bloccati.
      In realtà non sono assolutamente parenti. La patata è una solanacea, parente di melanzane e pomodori. Le foglie di patata infatti sono velenose. La patata americana è una ipomea, parente del convolvolo, e anche le foglie sono commestibili. Forse avrai visto in seguito Imposta più recenti che il fiore è proprio una Campanella.

      Se non si fosse capito, sono davvero entusiasta di queste batate poco o per nulla dolci. E le patate "normali" non mi sono mai piaciute.

      Elimina

Grazie per il tuo commento.